Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma, oh yes! Quanta Premier in questa rosa

Ben 10 calciatori che hanno giocato nel massimo campionato inglese

In tempi di Brexit il calcio prova a sfruttare lo strapotere della Premier League per godere di alcuni esuberi, o presunti tali, del campionato inglese. L’Inter con Sanchez e Lukaku o la Juventus con Ramsey fanno scuola e così anche la Roma si trova a godere di una rosa in cui l’effetto Premier sembra fortissimo.  In giallorosso ci sono infatti ben dieci calciatori che hanno conosciuto il verde dei campi inglesi, accumulando presenze e gol. Questa la lista completa:

Pau Lopez, Tottenham 2016-2017 (0 presenze)
Zappacosta, Chelsea 2017-2019 (26 presenze, 1 gol)
Smalling, Fulham 2008-2010 (13 presenze), Manchester United 2010-2019 (206 presenze, 12 gol)
Fazio, Tottenham 2014-2016 (20 presenze)
Kolarov, Manchester City 2010-2017 (165 presenze, 11 gol)
Santon, Newcastle 2011-2015 (82 presenze, 1 gol)
Veretout, Aston Villa 2015-2016 (25 presenze)
Mhkitaryan, Manchester United 2016-2018 (39 presenze, 5 gol), Arsenal 2018-2019 (39 presenze, 8 gol)
Dzeko, Manchester City 2011-2015 (130 presenze, 50 gol)
Kalinic, Blackburn 2009-2011 (44 presenze, 7 gol).

Da anni si sta parlando di trasferire l’intensità inglese alle nostre latitudini. Il modo in cui alla Roma stanno tentando di farlo è senz’altro intelligente, soprattutto quando si cerca una stabile dimensione europea, che è uno degli obiettivi dei capitolini. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa