Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Edicola

L’Edicola, un mese di stop circa per Zappacosta. E’ una Roma formato Premier League

Tutta la rassegna stampa in un click

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Esami strumentali per Zappacosta, che dovrà rimanere fermo circa un mese. I giallorossi hanno pescato dalla Premier League Zappacosta, Smalling e Mkhitaryan. Ora sono 10 i calciatori in rosa che vantano esperienza in Inghilterra. Petrachi lavora sui rinnovi: proposto prolungamento a Kolarov. La mamma di Zaniolo ha commentato l’esclusione del figlio dalla Nazionale.

CORRIERE DELLO SPORTCoric presentato dall’Almeria in conferenza stampa. Fonseca lavora per proteggere di più la difesa.

CORRIERE DELLA SERA – La Roma scommette sulla Premier: sono nove (più Pau Lopez che non ha mai debuttato) i calciatori in rosa che hanno calcato i campi inglesi. Tanti colpi in Serie A e tanti acquisti importanti da parte delle big.

IL MESSAGGEROPetrachi ha messo a disposizione di Fonseca 10 nuovi calciatori. Delusione Napoleoni: il calciatore romano e romanista non potrà giocare contro i giallorossi perché ceduto dall’Istanbul Basaksehir. Zappacosta si ferma per circa un mese, intanto la mamma di Zaniolo ritiene giusta la scelta di Mancini di non convocare il classe ’99 con la Nazionale maggiore. L’Europa League riduce le gare in notturna della romane: spesso le squadre di Inzaghi e Fonseca impegnate la domenica pomeriggio.

IL TEMPO – Già terzo stop muscolare per la Roma: dopo Spinazzola e Perotti è il turno di Zappacosta. Cetin e Fuzato esclusi dalla Lista UEFA. La Lega Serie A ha reso noti anticipi e posticipi dalla terza alla sedicesima giornata.

LA REPUBBLICA – Petrachi nelle ultime ore ha regalato a Fonseca due calciatori di esperienza come Kalinic e Mkhitaryan. Ma c’è il nodo difesa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Edicola