Resta in contatto

News

Istanbul Basaksehir, Okan: “Contro la Roma dovremo dare tutto. Non giocheremo male come oggi”

“Abbiamo giocatori di qualità, oggi lasciate parecchie occasioni all’avversario”

La squadra turca, avversaria della Roma nella prima di Europa League giovedì alle 21.00, non è andata oltre l’1-1 contro il Sivasspor. Al termine della partita ha parlato il tecnico Okan Buruk, che non ha preso bene la prestazione dei suoi: “Eravamo in condizione di poter vincere, non sono per niente soddisfatto – le parole riportate da CNN Turk – Avrei dovuto fare 6-7 sostituzioni. Abbiamo davvero giocato male, soprattutto in difesa, dove abbiamo perso molti palloni. Skrtel non è entrato in partita e abbiamo accusato l’assenza di Kahveci, che ha accusato un problema al piede in nazionale e non abbiamo voluto rischiarlo”.

Alle porte la sfida con la Roma“Abbiamo giocatori di qualità, ma oggi abbiamo lasciato parecchie occasioni all’avversarioPerò mi fido dei miei giocatori, possono fare meglio, dobbiamo buttarci questo periodo negativo alle spalle. Ora avremo due partite difficili con Roma e Besiktas, dovremo dare tutto. Ma sono sicuro che non giocheremo di nuovo così male”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News