Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Caso Mancini: la Finanza indaga sul passaggio del difensore dal Perugia all’Atalanta

Il Perugia avrebbe pompato il prezzo del cartellino di Santopadre svalutando quello di Mancini

Sotto la stretta attenzione della Guardia di Finanza, sono finite le plusvalenze generate dal Perugia Calcio, che riguarderebbero anche il passaggio di Gianluca Mancini, ora alla Roma, dagli umbri all’Atalanta.

Il difensore si è trasferito in nerazzurro per 330mila euro. Sotto indagine anche il trasferimento del portiere Alessandro Santopadre per 1,9 mln. Secondo il magistrato, con questa iper-valutazione, il Perugia avrebbe pompato il prezzo del cartellino di Santopadre svalutando quello di Mancini.

Nella cessione dell’attuale difensore della Roma, inoltre, il Perugia avrebbe dovuto corrispondere il 50% alla Fiorentina, suo vecchio club. Secondo il pm, quindi, si tratterebbe di una truffa di rilevante entità ai danni del club Viola. Lo riporta La Nazione.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa