Resta in contatto

Rassegna Stampa

Non solo Karsdorp, tesoretto Roma

Seconda sosta dell’anno ed è già tempo di bilanci, soprattutto per qualche esubero piazzato in giro per l’Europa

Sono infatti diversi i giocatori che la Roma ha in prestito: Olsen, Nzonzi, Karsdorp e Schick. Tutti loro per diversi motivi nella Capitale hanno deluso. Ora, almeno tre su quattro, si stanno rilanciando con altre maglie.

Il portiere svedese si sta distinguendo a Cagliari per una serie di belle parata. Il centrocampista francese al Galatasaray è il cardine del centrocampo, tanto che ora il Torino ci sta facendo un pensierino. Ma il caso di Karsdorp è il più eclatante. Tornato in patria al Feyenoord sta ritrovando fiducia: nell’ultimo turno di Europa League contro il Porto è stato decisivo con un bellissimo gol.

La Roma ci conta: il terzino e gli altri due potrebbero portare nelle casse giallorosse circa 30 milioni di euro. Chi invece continua a deludere è Schick, che finora con il Lipsia ha giocato solo 27 minuti. Lo riporta TuttoSport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa