Resta in contatto

Rassegna Stampa

Ranieri, chi si rivede. Il rilancio della Roma passa per un nemico carissimo

Sampdoria-Roma avrebbe avuto lo stesso un sapore di amarcord

Se i blucerchiati non avessero avuto un avvio così disastroso, sulla panchina ci sarebbe stato un altro ex, Eusebio Di Francesco. Adesso “tinkerman” è chiamato all’ennesimo miracolo, quello di aggiustare una squadra completamente distrutta. Ancora una volta è subentrato al tecnico abruzzese, lo scorso anno infatti capitò la stessa cosa a Roma.

La sceneggiatura è da romanzo: Ranieri nel 2010 perse lo scudetto con la Roma proprio contro la Samp, adesso si ritrova dall’altra parte contro il suo grande amore. La formazione giallorossa però non si può permettere di regalare punti al suo ex mister.

Il pareggio contro il Cagliari all’ultima giornata ha fatto perdere punti pesanti in ottica quarto posto. La Roma non può più sbagliare, è obbligata a portare qualcosa a casa. Fonseca si sta adattando al calcio italiano, ma la sfida contro Ranieri potrebbe viverla dalla tribuna vista la squalifica di due giornate dopo l’espulsione all’ultima giornata. Lo riporta il quotidiano Corriere della Sera. 

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa