Resta in contatto

News

Ranieri: “Siamo stati bravi a chiudere gli spazi”

Le parole del tecnico della Sampdoria

Claudio Ranieri, allenatore della Sampdoria, ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la gara contro la Roma:

La Roma non ha trovato spazi.
“Sì, dopo una settimana di bel lavoro. Finché si fanno le cose tra di noi non hai il responso dell’avversario, poi contro la Roma che è una buonissima squadra e ha un grande possesso. Quello che ci interessava era non farli entrare centralmente, li abbiamo sempre portato sugli esterni. Dovevamo ripartire in un’altra maniera, ma come prima cosa i ragazzi hanno dato tutto e quello avevo chiesto”.

Questa squadra fatica davanti. Cosa farà?
“Fatemi conoscere bene tutti i giocatori, poi vedremo dove trovare i temi offensivi.”

Stai diventando anche più sensibile. Anche oggi quando sei entrato in campo ti sei commosso.
“Non mi sembra che fossi commosso, stavo salutando. Voi mi vedete sempre commosso, mi sto rincoglionendo”.

Con Bertolacci hai trovato razionalità in mezzo al campo.
“Sì, a Bertolacci ho detto di giocare fin quando poteva. Ekdal è tornato tardi dalla Nazionale e allora ho deciso di mettere lui. Lo volevo alzare, ma poi ho deciso di farlo restare in protezione della difesa”.

Quanto è difficile lavorare in una precaria situazione societaria e di classifica?
“Per me è importante il campo. Dobbiamo pensare solo alla Sampdoria e a dare il massimo. I tifosi sono stati importanti per noi oggi”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News