Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Florenzi, pit stop e poi fuori dal box

Sesta panchina di fila per il numero 24

Per Alessandro Florenzi è arrivata la sesta panchina consecutiva. Quando Spinazzola si è infortunato verso la fine del primo tempo (quarta volta che l’ex Juve si ferma), Fonseca gli ha preferito Santon. Oggi Florenzi partirà per Coverciano insieme ai compagni di squadra Zaniolo e Mancini e si concentrerà sull’azzurro, sperando di avere spazio con Roberto Mancini.

Al termine della partita ieri Fonseca ha ripetuto il suo pensiero: “Florenzi è il nostro capitano, è un grande professionista, la questione riguarda la mia valutazione del momento“. Nelle prossime settimane il capitano cercherà di capire il suo futuro, convinto di poter superare questo momento difficile e riconquistare il posto in squadra. Alla Nazionale ci tiene e punta ad entrare tra i convocati per l’Europeo e restare in panchina metterebbe la sua carriera azzurra a rischio. Nei prossimi giorni probabilmente ci sarà un colloquio tra il suo procuratore e Petrachi, ma l’intenzione non è quella di arrivare alla rottura. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa