Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Femminile

Roma-Orobica 6-0: si chiude con i tre punti il 2019 delle giallorosse

Dopo la bella vittoria in casa dell’Inter, contro l’Orobica non vuole fermarsi la Roma che, al Tre Fontane, cerca i tre punti prima della pausa natalizia

Si chiude con gran stile il 2019 della Roma Femminile: dopo la bella vittoria in casa dell’Inter, la squadra di Betty Bavagnoli dà spettacolo al Tre Fontane grazie ad un netto 6-0 contro l’Orobica.
Le giallorosse partono subito forte grazie al gol di Hegerberg dopo pochi minuti; raddoppio poi della norvegese prima del fine primo tempo. Nel secondo tempo l’Orobica non si vede e la Roma dilaga. Doppietta personale anche per Serturini e gol di Thomas. Al 59′ torna in campo, dopo un lungo infortunio, Coluccini che, al primo tocco di palla, segna subito. Da sottolineare l’esordio in Serie A di Emma Severini. Le giallorosse ora si trovano momentaneamente in seconda posizione.

LE INTERVISTE NEL POST GARA

– Bavagnoli: “Faccio i complimenti a tutte le mie ragazze, volevamo finire l’anno nella migliore maniera possibile”

Severini: “Onorata di aver esordito con la maglia giallorossa”

IL TABELLINO

ROMA (4-3-3): Pipitone; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Soffia (46′ Cunsolo); Greggi, Heberberg (59′ Coluccini), Andressa (72′ Severini); Zecca, Thomas, Serturini.
A disp.: Casaroli, Ceasar, Bernauer, Ciccotti, Thestrup, Bonfantini.
Allenatrice: Bavagnoli.

OROBICA (4-3-3): Lonni; Zanoli, Brasi (54′ Portillo), Visani, Magni (38′ Mandelli); Foti, Vavassori, Milesi; Merli, Merli, Cortesi (66′ Salvi).
A disp.: Pilato, Galimberti, Barcella, Campana, Bonzi.
Allenatrice: Marini.

Arbitro: Ignazio Crescenti della sezione di Trapani.
Assistenti: Rispoli – Pinna.

Marcatori: 8′, 29′ Hegerberg (R), 50′, 80′ Serturini (R), 61′ Coluccini (R), 84′ Thomas (R).
Ammonite: 78′ Erzen (R).

LA CRONACA

FINISCA LA GARA. LA ROMA VINCE 6-0

⚽️ 84′ – GRAN DI THOMAS! La francese con un delizioso cucchiaio da fuori area fissa il punteggio sul tennistico 6-0.

82′ – Clamoroso errore di Thomas: da due passi, calcia alto e non trova il sesto gol.

⚽️ 80′ – 5-0 PER LA ROMA! Altra azione solitaria di Annamaria Serturini che finta di andare sul sinistro, si accentra e, di destro da fuori area, batte Lonni. 

? 78′ – Ammonizione ingenua per Erzen che ostacola la ripresa del gioco, con l’Orobica che avrebbe dovuto battere una rimessa laterale.

76′ – A un passo dal gol proprio Emma Severini: sugli sviluppi di un calcio d’angolo, la giocatrice classe 2003 calcia ma si vede negare la gioia dalla bella parata di Lonni.

72′ – Ultimo cambio per la Roma: Andressa lascia il campo, al suo posto l’esordio in Serie A Femminile di Severini, classe 2003, la più giovane delle giallorosse.

? 66‘ – Ultimo cambio per l’Orobica: fuori Cortesi, dentro Salvi.

⚽️ 61′ – POKER GIALLOROSSO PROPRIO CON COLUCCINI! Ritorno in campo da sogno per la centrocampista giallorossa, che scarica un potente destro da fuori area e beffa Lonni.

? 60′ – Secondo cambio per la Roma: fuori Hegerberg, dentro Coluccini che torna in campo ufficialmente dopo il suo lungo infortunio.

? 54′ – Secondo cambio per l’Orobica: s’infortuna Brasi dopo uno scontro con Hegerberg ed è costretta a uscire in favore di Portillo.

⚽️ 50′ – TRIS DELLA ROMA! Azione solitaria sulla sinistra di Serturini, che penetra in area e calcia sotto le gambe di Lonni, insaccando così il gol del 3-0. 

? 46′ – Al via la ripresa, che si apre con un cambio in casa Roma: fuori Soffia, dentro Cunsolo.

COMINCIA IL SECONDO TEMPO

FINISCE IL PRIMO TEMPO

39′ – Conclusione da fuori area di Serturini: palla di poco a lato alla sinistra di Lonni.

38′ – Primo cambio Orobica: fuori Magni, dentro Mandelli.

33′ – Punizione battuta da Andressa che colpisce il palo! Roma ancora vicina alla terza rete.

30′ – Hegerberg sfiora la tripletta! Questa volta Lonni è strepitosa nel negare il gol alla centrocampista giallorossa, che conclude a botta sicura dentro l’area di rigore trovando la sua opposizione d’istinto.

⚽️ 29′ – RADDOPPIO DELLA ROMA! Cross dalla destra di Thomas, la sfera termina fuori da Andressa: la brasiliana dribbla un paio di avversarie e conclude in porta, trovando la deviazione di Hegerberg che beffa Lonni.

⚽️ 8′ – VANTAGGIO DELLA ROMA! Mischia in area di rigore dopo un cross dalla destra: Hegerberg è la più lesta a fiondarsi sul pallone vaganti e scarica in porta. Dopo la rete, tutta la squadra volge lo sguardo verso Di Criscio in tribuna e le dedicano il gol.

INIZIA LA GARA

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile