Resta in contatto

Rassegna Stampa

Zaniolo, riecco il Torino: un anno dopo quel gol gioiello Nicolò è una stella

Un anno dopo quel fantastico gol, la Roma si gode un Zaniolo protagonista

Lo scorso anno, proprio al Torino, segnò forse uno dei suoi gol più belli: aggancio da terra con un piede e tiro a girare con l’altro. Dodici mesi fa però Zaniolo era profondamente diverso da oggi: a 365 giorni di distanza da quella rete Nicolò è un ragazzo strutturato e un calciatore affermato, che vuole che il 2020 sia il suo anno.

Ad aiutare il giocatore ci sono gli ottimi rapporti che ha nella Roma con Florenzi, Petrachi e Fonseca. Proprio il tecnico ieri lo ha elogiato in conferenza: “Zaniolo non era un giocatore che tatticamente pensava molto bene. Adesso cerca e trova lo spazio nel momento giusto. Ha margini per migliorare molto, per me può essere uno dei migliori d’Italia“.
Lo scrive “La Gazzetta dello Sport“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa