Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Il mercato di gennaio: tutte le possibili operazioni della Roma LIVE

Ecco i calciatori che potrebbero vestire giallorosso o che potrebbero cambiare aria

Il mercato di gennaio, come detto anche da Petrachi qualche giorno fa, è un mercato di riparazione e non di rivoluzione. Il tempo limitato e le spese già sostenute in estate, fanno sì che nel primo mese dell’anno solare si pensi soprattutto a coprire lacune che le squadre hanno mostrato nella prima parte di stagione. Di seguito, tutti i nomi accostati alla Roma, sia in entrata sia in uscita:

Portieri

L’unico ruolo dove non serviranno innesti: Pau Lopez è il titolare inamovibile, Mirante ha dimostrato di saper essere un sostituto all’altezza. Possibilità per Fuzato di andare in prestito: si valuterà l’opzione migliore per farlo giocare.

Entrate: /
Uscite:
Fuzato –> Serie B o Liga portoghese

Difensori

In difesa Petrachi monitora nomi che potrebbero far parte del reparto futuro della Roma: su tutti i talenti della Dinamo Zagabria Gvardiol e Nikolic. Occhi sempre aperti per il ruolo di terzino: gli obiettivi sono Medina del Talleres (che pare però praticamente sfumato) e Carlos Augusto del Corinthians.

In uscita, invece, l’indiziato numero uno a lasciare la Roma è Juan Jesus: il brasiliano non gioca da settembre e piace a Fiorentina e Cagliari. Cetin invece è chiesto in prestito dal Galatasaray. Occhio all’interesse del Siviglia di Monchi per Alessandro Florenzi: se arrivasse l’offerta giusta, il capitano giallorosso potrebbe anche decidere di lasciare la Roma.

Entrate:
Gvardiol (Dinamo Zagabria)
Nikolic – (Dinamo Zagabria)
Medina – (Talleres)
Carlos Augusto – (Corinthians)

Uscite:
Juan Jesus –> Cagliari/Fiorentina
Cetin –> Galatasaray
Florenzi–> Siviglia
Spinazzola –> Inter

Centrocampisti

A centrocampo la Roma sembra essere coperta, con Cristante, Veretout e Diawara e, all’occorrenza, l’arretramento di Pellegrini o l’avanzamento di Mancini. Ai giallorossi piace Castrovilli, ma probabilmente se ne parlerà in estate. Dal Portogallo è derby della Capitale per il giovane Tomas Gutierrez del Belenenses.

In uscita potrebbe esserci Nzonzi: il francese, attualmente in prestito al Galatasaray, ha rotto con il club turco. L’ex Siviglia potrebbe finire in Francia (Lione) o in Inghilterra (Everton o West Ham), mentre si continua a parlare di una possibile cessione di Riccardi: la Juventus si è fatta sotto, ma il classe 2001 potrebbe anche finire alla Fiorentina nell’operazione che porterebbe Castrovilli alla Roma.

Entrate:
Castrovilli (Fiorentina)
Gutierrez (Belenenses)

Uscite:
Nzonzi –> Lione/West Ham/Everton
Riccardi –> Juventus/Fiorentina

Attaccanti

Il reparto su cui Petrachi si sta concentrando di più. Kalinic non convince e la Roma vorrebbe privarsene (il croato ha rifiutato tutte le destinazioni) per avere un vice Dzeko più prolifico. Tanti gli attaccanti accostati ai giallorossi: da Piatek a Mertens, passando per Mariano Diaz, Kean, Pinamonti e Petagna. Piace anche Politano, in uscita dall’Inter. Ultimo nome in lista è quello dell’ex Gianluca Scamazza, attaccante classe ’99 del Sassuolo, in prestito all’Ascoli, cresciuto proprio nelle giovanili della Roma.

Sul mercato c’è sicuramente Under: il turco è reduce da un 2019 da dimenticare e la Roma sembra poter tranquillamente fare a meno di lui. Anche Kalinic, a patto di trovare un’exit strategy con l’Atletico Madrid proprietaria del cartellino, è un calciatore che la Roma cederebbe volentieri. Perotti, uno di quei giocatori con un ingaggio pesante, potrebbe partire davanti a un’offerta congrua: Genoa e Galatasaray sulle sue tracce. Si era vociferato di uno scambio Politano-Spinazzola, subito smentito. Inoltre in uscita vi è anche il giovane Antonucci: possibile uno scambio col già citato Borrelli del Pescara. Occhio però anche all’interesse di Sampdoria e Parma.

Entrate:
Mertens (Napoli)
Piatek (Milan)
Borrelli (Pescara)
Petagna (Spal)
Pinamonti (Genoa)
Seferovic (Benfica)
Mariano Diaz (Real Madrid)
Politano (Inter)
Kean (Everton)
Wanderson (Krasnodar)
Pellegri (Monaco)
Scamacca (Ascoli)

Uscite:
Under –> Tottenham/Everton/Milan
Kalinic –> Genoa/H. Verona/Borussia Monchengladbach/Bordeaux/Newcastle
Perotti –> Genoa/Galatasaray
Antonucci –> Pescara/Sampdoria/Parma

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Approfondimenti