Resta in contatto

News

Gravina in visita a Villa Stuart per incontrare Zaniolo (FOTO/VIDEO)

Gravina: “Zaniolo? L’ho trovato molto bene, dobbiamo preservare l’integrità del ragazzo”

Il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio Gabriele Gravina si è recato questa mattina a Villa Stuart per mostrare la sua vicinanza a Nicolò Zaniolo dopo l’intervento di ieri al legamento crociato anteriore del ginocchio. Presente anche il dirigente giallorosso Manolo Zubiria.

“Ho trovato molto bene Nicolò Zaniolo. Ha iniziato una mini riabilitazione, sa benissimo l’importanza che ricopre per la Nazionale e questo gli dà grande forza. La Nazionale e il calcio italiano hanno bisogno di Nicolò Zaniolo. Fretta per l’Europeo? Dobbiamo salvaguardare l’integrità del ragazzo prima di tutto. Sarà seguito dai sanitari e la Roma è una società molto attenta. Dobbiamo avere molta attenzione, una pedina fondamentale per la nazionale ma prima serve l’integrità del ragazzo. Mancini? L’ha presa male come un po’ tutti ma ora siamo più tranquilli. Il terreno dell’Olimpico? Non esprimo giudizi su questo”. Queste le parole del presidente della FIGC, Gabriele Gravina.

Il presidente del CONI, Giovanni Malagò, ha chiamato Nicolò Zaniolo per salutarlo dopo l’infortunio. I due, come raccolto da TMW, hanno parlato a lungo al telefono, col talento della Roma che è stato rincuorato e caricato in vista del recupero. Malagò avrebbe dichiarato a Zaniolo di essere stato lui stesso operato per ben due volte al crociato dal prof. Mariani, tornando sempre più forte di prima.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

A Malagò sbrigate a mette a posto il campo dell’Olimpico perché fa parte del coni

Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da News