Resta in contatto

Rassegna Stampa

Under-Kluivert, i “piccoletti” tornano al potere

I due nel derby contro la Lazio hanno lasciato il segno

Che poi la verità è che il lavoro psicologico di Paulo Fonseca si vede eccome. Basta pensare a Cengiz Under e Justin Kluivert, due che nel derby contro la Lazio hanno lasciato il segno. Forse il turco più dell’olandese, ma in modo diverso si sono resi utili entrambi. Il volto più bello appunto è stato quello del numero 17, che domenica ha ritrovato lo smalto migliore.

Veniva già da due gol ma era andato sempre a tratti. Contro la Lazio invece è tornato ad accelerare, sterzare e rendersi pericoloso. Dall’altra parte invece l’olandese veniva da un paio di prestazioni anonime. Fonseca, l’ha difeso, consapevole che ci volesse un po’ prima dopo un infortunio come il suo per recuperare brillantezza e smalto. Così ha continuato a dargli fiducia e nel derby si è visto un calciatore diverso, rispetto ad esempio a quello visto all’Allianz Stadium contro la Juventus. Adesso è ampiamente favorito su Perotti per la partita di sabato contro il Sassuolo. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Un grande Campione che ha dato tantissimo alla Roma, capitato purtroppo in un periodo dove avevamo pochi giocatori del suo livello."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Il più grande Capitano della Roma, vorrei che la società si ricordi di più di lui!"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Sempre nei nostri cuori!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa