Resta in contatto

Rassegna Stampa

Stadio della Roma, nuova inchiesta: errore sul calcolo delle cubature

Ieri la Guardia di Finanza ha preso possesso di tutti gli atti relativi ad un possibile danno erariale. Mancano circa 20 milioni di euro

L’iter burocratico per il nuovo stadio della Roma rischia di essere ulteriormente rallentato da un’altra inchiesta: i giudici indagano su un possibile danno erariale al Comune. Ieri la Finanza si è recata in Campidoglio per prendere possesso di tutti gli atti e nel frattempo il Nucleo di polizia economico finanziaria ha acquisito la relazione conclusiva della due diligence interna, su richiesta della Corte dei Conti. Il problema è chiaro: ci sarebbe stato un errore iniziale sul calcolo delle cubature, a vantaggio di Eurnova.

Un’inesattezza non da poco: si tratterebbe di 20 milioni di euro in meno da investire sulle infrastrutture. I militari hanno portato via dagli uffici tutta la documentazione, tra cui il verbale della Conferenza dei servizi e la risposta dell’avvocatura capitolina alla richiesta di parere fatta dall’ex assessore Paolo Berdini prima delle sue dimissioni. Lo riporta Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa