Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Pau Lopez, quando nel rinvio c’è l’insicurezza di una squadra

Il portiere sta attraversando un momento di indecisione in fase di impostazione

Pau Lopez sta attraversando un momento di indecisione soprattutto fuori dai pali. Nonostante non abbia subito gol con il Gent – anche grazie ad alcuni suoi interventi – ciò che dà più agli occhi sono le stecche che prende sul suo lato migliore, il gioco con i piedi e la gestione del pallone. Guardandolo nelle ultime gare, il gioco con i piedi non sembra più il suo punto di forza.

Nel rinvio di Pau Lopez c’è tutta l’insicurezza della squadra, che non trova la soluzione per uscire dalla crisi e che cerca spesso il passaggio all’indietro mandando in difficoltà l’ex Betis. La reazione del numero 13 è una delle fotografie più rappresentative del gruppo. Contro il Gent ha sbagliato appoggi facili, due volte ha regalato il pallone agli avversari, due li ha mandati fuori. Lo scrive Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa