Resta in contatto

Prima Squadra

Petrachi: “Dobbiamo fare una grande prestazione. Carles Perez può fare molto bene qui”

Il direttore sportivo giallorosso: “Mi aspetto un atteggiamento importante. Sappiamo che è una partita dentro o fuori, i ragazzi lo sanno”

A pochi minuti dal fischio d’inizio della gara contro il Gent, ha parlato il ds giallorosso Gianluca Petrachi. Le sue parole ai microfoni di Sky:

Che atteggiamento si aspetta?
Un atteggiamento importante. Sappiamo che è una partita dentro o fuori, i ragazzi lo sanno. Dobbiamo fare una grande prestazione, sono molto fiducioso?

Si aspettava questo impatto da Carles Perez?
Diciamo che il primo impatto a Sassuolo non mi era piaciuto molto, tant’è che gli avevo detto che in Italia serviva un’intensità diversa e l’ha dimostrato. Può fare bene, deve crescere e migliorare, ma sta lavorando bene e vuole ritagliarsi uno spazio importante.

Non era il caso di provare il campo ieri sera?
Il mister non è favorevole a fare la rifinitura nel prima. Quando sono entrati in campo ho detto ai ragazzi di alzare i tacchetti perchè sul sopra è scivoloso. Credo che nel pre riscaldamento siano in grado di fare le scelte giuste, sbagliare tacchetti su un campo del genere diventa difficile.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Prima Squadra