Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Coronavirus, l’Ordine dei Medici di Roma: “Troppa gente per strada, così rischiamo”

Antonio Magi: “Ci sono assembramenti vicino ai supermercati, ai negozi, alle tabaccherie”

Il presidente dell’Ordine dei medici della capitale Antonio Magi evidenzia un’eccessiva quantità di persone in giro per le strade di Roma in queste ore: “A Roma si vede troppa gente in giro. Ci sono assembramenti vicino ai supermercati, ai negozi, alle tabaccherie. Tanta gente in auto. Ma è troppo presto, non siamo nemmeno al 4 maggio. Così si rischia di tornare indietro”.

I dati a Roma e nel Lazio, “sono soddisfacenti. Ma stiamo camminando in equilibrio sull’orlo di un precipizio. Basta poco per perdere quanto guadagnato”. Le persone “sono stanche, è comprensibile. Ci sono discussioni nelle file, c’è voglia di uscire. Ma farlo tutti insieme è irresponsabile. E’ necessario scaglionarsi. E continuare a stare a casa quando uscire non è indispensabile”. Anche per la spesa. “Ciò che si vede è che ci sono ancora ‘orari di punta’. E questo non aiuta”. Le parole di Magi ad Adkronos Salute.

12 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

12 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News