Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Diaconale: “I giocatori di alcune squadre si sono allenati all’estero, i nostri non hanno potuto”

Il portavoce della squadra biancoceleste: “L’inattività forzata ha prodotto effetti negativi sulla tenuta atletica dei laziali”

Torna a parlare Arturo Diaconale. Stavolta il portavoce di Claudio Lotito e responsabile della comunicazione della Lazio se la prende con un articolo pubblicato oggi da “i fenomeni” – questo l’epiteto utilizzato proprio da Diaconale –  de ‘Il Fatto Quotidiano’:

“In questi giorni, ad esempio, il bersaglio è diventato Claudio Lotito e la S.S. Lazio – spiega -. Accusato il primo di aver tanto tuonato per la ripresa del calcio ottenendo come risultato di aver perso in quindici giorni quanto aveva guadagnato nei confronti delle Juventus nella corsa per lo scudetto nella prima fase del campionato.

“Durante questa fase – prosegue Diaconale – i giocatori autorizzati dalla propria società a trasferirsi all’estero hanno potuto allenarsi liberamente. Quelli della Lazio, rimasti fermi per rispettare le imposizioni governative, non lo hanno potuto fare. Con il risultato che l’inattività forzata ha prodotto effetti negativi sulla tenuta atletica dei biancocelesti che, però, sono in piena corsa per l’obbiettivo designato della Champions e non disperano affatto di poter rincorrere efficacemente la squadra più potente ed attrezzata del campionato nazionale”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Gravina
Il presidente della Figc Gabriele Gravina si è espresso così in merito al presidente della...
Dybala / Roma
A Udine per la Roma sarà fondamentale trovare i tre punti: i giallorossi si aggrappano...
Roma-Milan
La Roma insegue la qualificazione alla Champions League: 70 punti dovrebbero bastare, ma sarà complicato ottenerli...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie