Resta in contatto

Rassegna Stampa

Stadio, corsa contro il tempo della Raggi

La votazione entro settembre. Possibile l’inizio dei lavori con il nuovo sindaco

La foto con la prima pietra dello Stadio della Roma potrebbe farla il nuovo sindaco, se la Raggi e i suoi non si sbrigano: le elezioni per eleggere il successore di Virginia a Palazzo Senatorio sono a giugno 2021 e se il sindaco e i 5 Stelle intendono realmente utilizzare lo Stadio come oggetto di campagna elettorale, il tempo è davvero minimo.

In attesa che i consiglieri comunali 5Stelle, dopo quattro anni di governo della città e un numero elevatissimo di incontri tecnico/politici, decidano, forse lunedì, di dare il via libera per portare alla votazione finale il progetto Stadio della Roma, piovono dichiarazioni politiche e si può iniziare a tracciare un potenziale cronoprogramma. Ci sono due ipotesi, quella di riuscire a chiudere tutto entro la prima metà di settembre (la più ottimistica) e quella di chiudere entro novembre (la meno ottimistica). Andare oltre è poco pratico, visto che a dicembre inizia la sessione di bilancio. Si legge su Il Tempo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa