Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Sabatini: “Amo ancora Roma, ma non mi muovo da dove sono”

Le strade di Walter Sabatini e della Roma non si incroceranno un’altra volta. Almeno, non in questo momento.

Il club di Trigoria, dopo l’addio di Petrachi e con l’insediamento della nuova proprietà, è alla ricerca di un nuovo direttore sportivo. L’attuale direttore tecnico del Bologna e del Montreal Impact Walter Sabatini, però, ha dichiarato a calciomercato.it, di non avere in piano un ritorno per ora, chiudendo di fatto le porte ad ogni possibilità.

Queste le sue parole: “Ho letto tante cose sui giornali in questi ultimi giorni, rumors o solo sussurri che mi avvicinano alla nuova proprietà della As Roma – a cui va il mio in bocca al lupo – come possibile “candidato” in fantomatiche terne per il posto da Direttore sportivo del club. Pur amando ancora molto la piazza romana e i suoi tifosi, sono impegnato con tutto me stesso nel progetto che porto avanti da oltre un anno come Direttore Tecnico del Bologna Fc e del Montreal Impact e non intendo spostare la mia attenzione da quiNutro un profondo senso di lealtà e rispetto per Joey Saputo, il migliore dei presidenti“.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News