Resta in contatto

Rassegna Stampa

Roma, blitz per Smalling

Il Ceo Fienga si è mosso per l’inglese

Stavolta a muoversi sul versante Smalling è stato direttamente il Ceo Fienga. Un blitz in piena regola: ieri in tarda serata il dirigente era tornato. Una mossa che lascia ben sperare nel felice esito della telenovela. Dopo aver inoltrato l’offerta, 12 milioni più 3 di bonus, Fienga ha voluto parlare faccia a faccia con la dirigenza dello United per concordare in modo definitivo le modalità di pagamento.

Ora la palla passa agli inglesi che risponderanno entro domani. Se dovessero rifiutare, il piano B oscilla tra Verissimo e Marcao. Proposto anche Rudiger, ma ha un ingaggio elevato. Soltanto se dovesse partire Karsdorp si punterà su Dalot. Lo scrive Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa