Resta in contatto

Mimmo Ferretti

Roma-CSKA Sofia 0-0: Dzeko, che errore! Smalling ok. Le pagelle di Mimmo Ferretti

Deludente la prima gara europea all’Olimpico per la Roma di Fonseca

PAU LOPEZ    6+

Primo tempo da spettatore o quasi, aiutato soprattutto da Smalling. In avvio di ripresa respinge come può (e maluccio…) il colpo di testa da due passi di Sankare. Reattivo in tuffo basso su Henrique, poi. Attento sul tiro forte e centrale di Sowe, a seguire.

FAZIO   6

Centrale di destra, talvolta nel primo tempo gli tocca marcare anche Bruno Peres o addirittura sostituirlo nella fase offensiva. Non demerita, nel complesso.

SMALLING    6,5

Esordio stagionale, per l’inglese. Altra categoria, lì al centro, per intelligenza calcistica e tempi di marcatura. Va in gol dopo pochi minuti: tutto inutile per un fuorigioco di Micki. Fonseca lo lascia in campo per meno di un’ora, pensando al futuro.

KUMBULLA    5,5

Sarà forse perché ha 20 anni, ma lui c’è sempre. Soffre, sul centro-sinistra, nella marcatura stretta su Sinclair e sbaglia troppi appoggi in uscita. Uscito Smalling, passa al centro. Non benissimo.

BRUNO PERES   5-

Là a destra, sterile in fase offensiva e dannoso in quella difensiva. E pure ammonito. Ripresa a sinistra: disordinato e presuntuoso, in avanti.

VILLAR   6,5

Sa giocare a pallone, e si vede. Tipo l’assist per Micki, che colpisce la traversa. Lui lo sa ma talvolta esagera nel prendersi confidenze tecniche. Tanta roba, comunque. Indovina anche quando beccarsi il giallo.

CRISTANTE   6

Lascia la costruzione offensiva sistematicamente a Villar, preoccupandosi di curare la fase di non possesso. E l’equilibrio di squadra. Partita di fatica, con la fascia di capitano al braccio.

SPINAZZOLA   6

Sfonda come e quando vuole, lì a sinistra. Solo che troppo spesso sballa la misura della rifinitura. Una pistola a salve. Voto 8 per la costruzione delle giocate, voto 4 per l’efficacia delle giocate. Esce all’intervallo.

CARLES PEREZ   5

Si accende a tratti, decentrato a destra. Quando entra dentro al campo mette paura ai difensori del Cska. Ma non lo fa con sufficiente frequenza. 

MKHITARYAN   6

Attacca da sinistra, costantemente in tandem con Spinazzola, ma senza quel pizzico di brillantezza e precisione in più che avrebbe fatto la differenza. Colpisce la traversa con un pallonetto dopo aver raccolto un assist al bacio di Villar. Un tempo solo, per lui.

BORJA MAYORAL   5

Fa tanti movimenti da attaccante centrale, ma forse dovrebbe muoversi su altri binari. Un colpo di testa alto, da buona posizione, il succo della sua modesta prestazione.

KARSDORP   5-

Al posto di Spinazzola dall’inizio del secondo tempo, ma va a destra. Anzi, non va. Non va proprio. 

PEDRO   6,5

Ripresa al posto di Micki. Porta idee e freschezza. E un assist sublime per Dzeko, che cicca la palla.

JESUS  6

Dopo un’oretta per Smalling. Va sul centro-sinistra, fa bene il suo.

DZEKO   5

Rileva Borja Mayoral: ci prova due volte, bravo Busatto. Poi, su assist di Pedro, non trova la facile deviazione a porta vuota. Errore pesantissimo.

PELLEGRINI   NG

Nel quarto d’ora finale per Carles Perez: brucia le mani a Busatto.

FONSECA   5,5

Conferma la difesa a 3, cambia in avvio otto uomini (e cinque durante la gara) per sfruttare al massimo l’incompleta rosa. Il triste pareggio a reti bianche, però, non può non chiamare in causa anche l’allenatore. Ma, di certo, Fonseca non si aspettava una prestazione così scadente da alcuni suoi titolari o subentrati. 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Francesco Scannicchio
Francesco Scannicchio
1 mese fa

Dino d’accordo con te. Una Roma spuntata ed inconcludente che speriamo di non rivederla in quel modo contro la Fiorentina. Siamo al solito appello, anche 1 a 0 striminzito ma vittorioso! Forza Roma!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Il gol sbagliato da Dzeko lo segnava pure mi nonno

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bravissimo Mimmo tutto giusto solo a Fonseca sei stato generoso un bel 3 sarebbe il voto giusto

Max
Max
1 mese fa

Proprietà impalpabile, Dirigenti azzeccagarbugli, Allenatore + Staff manipolo di mediocri, Rosa incompleta e con molti giocatori scarsi . Ennesima stagione fallimentare . Ma per alcuni va sempre tutto bene …

Rolando
Rolando
1 mese fa
Reply to  Max

Non ti sta bene neanche questa proprietà?allora devi cambiare squadra

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Il like a Manolas? Brutto brutto!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Mimmo Ferretti