Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Villar, il regista bambino

Lo spagnolo è più maturo di quello che sembra e la prestazione con il Parma lo ha dimostrato

Gonzalo Villar è più maturo di quello che sembra e la prestazione contro il Parma lo dimostra. Lo spagnolo ha stupito per autorevolezza con la quale si è calato nel ruolo di fianco a Veretout, per la semplicità nelle giocate e per la centralità che ha rivestito per i compagni. E’ quello che ha giocato più palloni, 105, ben 59 quelli giocati in avanti con successo. Quella di Villar è l’ennesima scommessa vinta da Fonseca.

La Roma che vince, diverte, vola in campionato, alterna i titolari alle seconde linee e riesce a far a meno con disinvoltura di Smalling, Dzeko, Kumbulla, Zaniolo e Pellegrini, porta la firma del tecnico. In un sistema che funziona inserire un ragazzo come Villar diventa più semplice, anche perché è lui ad imparare in fretta. Chi ci lavora da vicino afferma che è uno di quei giocatori che “ruba con gli occhi”. Sa che deve crescere ma questo non lo spaventa. Giovedì contro il Cluj avrà quasi sicuramente un’altra chance da titolare per poi lasciare spazio a Pellegrini contro il Napoli. Al San Paolo ci saranno anche Dzeko e Smalling. Lo scrive Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa