Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

eFootball.Pro, una vittoria e una sconfitta all’esordio contro il Barcellona (FOTO/VIDEO)

La Roma Esports debutta nella eFootball.Pro 2020/2021

Alle 16:20 il calcio d’inizio per l’esordio stagionale della Roma Esports contro il Barcellona Esports. Roksa, KepaVenom affronteranno i blaugrana in una sfida formato 3v3 co-op.

La Regular Season della eFootball.Pro league durerà fino all’8 maggio e si dividerà in 9 giornate. Le migliori 6 classificate sulle 10 partecipanti accederanno alla fase finale a eliminazione diretta.

La prima giornata di eFootball.Pro è trasmessa in diretta sul canale ufficiale della Konami. Qui i risultati aggiornati in tempo reale:

Bayern Monaco 2-2 Juventus

Juventus 2-2 Bayern Monaco

Celtic 1-2 Monaco

Celtic 0-1 Monaco

Arsenal 1-0 Schalke 04

Arsenal 1-3 Schalke 04

Manchester United 2-1 Galatasaray

Galatasaray 1-1 Manchester United

Barcellona 2-4 Roma (3 gol di S-Venom e 1 di RoksaCzv22 per i giallorossi)

Le statistiche del primo incontro tra Barcellona e Roma

Barcellona 3-1 Roma (RoksaCzv22 in gol per i giallorossi)

Le statistiche del secondo incontro

Si chiude con una vittoria a testa la prima doppia sfida tra Barcellona e Roma. Tre punti per parte quindi nella classifica della eFootball.Pro 2020/2021. Prestazione convincente e di squadra per i tre giallorossi che mostrano subito grande affinità contro i tre gamer blaugrana. Un video dei gol proposti dal canal social dei giallorossi:

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News