Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La difesa è in crisi? La Roma sceglie di giocare il jolly Cristante

Fonseca dovrebbe schierarlo in difesa visti in tanti gol presi

Nonostante la Roma abbia solo la decima retroguardia del campionato, con 32 al passivo (incluso il 3-0 a tavolino col Verona), domani contro l’Udinese sembra che la squadra giallorossa possa scegliere in ogni caso la strada del gioco e non quella del muro. Paulo Fonseca non cambia la propria filosofia in nome della contingenza, e così è assai probabile che all’Olimpico rivedremo Bryan Cristante al centro della difesa.

L’ex Atalanta domani avrà un motivo in più per fare bene, visto che da pochi giorni è diventato papà di due gemelle, Victoria e Aurora. L’attacco dell’Udinese è appena il quart’ultimo della Serie A. Come dire, forse, che qualche rischio si può prendere in fase offensiva, visto che la squadra di Gotti stenta a fare gol.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa