Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Roma C5, mercoledì il derby con la Lazio!

Tra pochi giorni i giallorossi del Futsal impegnati nella stracittadina

Mercoledì 17 Febbraio alle ore 15:00 al Palazzetto dello Sport di Frascati va in scena il derby capitolino.
A scontrarsi sono la AS Roma C5 che ospiterà in casa la SS Lazio Calcio a 5 in una gara, del Girone B della Serie A2, che ha sempre un sapore diverso, una gara che non ha eguali dove vincere è sempre l’unica cosa che conta.

Recupero della settima giornata di campionato, i giallorossi senza il miglior marcatore Salas (13 reti realizzate) affronteranno i biancocelesti che possono invece contare su tutto il roaster completo. La Roma C5, reduce dalla vittoria in terra sarda contro il 360GG Futsal, occupa attualmente la quarta posizione in classifica con 23 punti e ancora due partite da recuperare, a pari punti con il 360GG Futsal che ha invece ben tre gare da giocare e a due lunghezze dal Leonardo che dovrà recuperare un’unica gara proprio contro i giallorossi.
La Lazio C5 arriva invece a questa gara con dodici partite su quindici giocate, otto punti in classifica con tre vittorie collezionate e una penalizzazione di tre punti che le costa attualmente la zona playout.
La gara ha un peso importante per entrambe le formazione: da una parte i tre punti allontanano i biancocelesti dalla zona bassa della classifica mente per i giallorossi i punti sono fondamentali per stabilizzarsi in zona playoff.

Sette vittorie, quattro sconfitte e due pareggi, questo è il bottino attuale della Roma C5 che è attualmente la terza miglior difesa del campionato con 43 gol subiti e una media di 4 gol fatti a partita.
La squadra di mister Di Vittorio è certamente una formazione giovane, con il portiere titolare Caique Rodriguez classe 2002, i 2001 Colletta e Raimondi ma anche i giovanissimi 2003 come Gabriele, Calura, Zapella e i 2004 Gentile e Lavrendi.

Una partita tutta da vivere, una gara che non sarà mai come le altre perché porta con se una storica e sana rivalità.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News