Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Prima Squadra

Fonseca: “Dzeko titolare ma il capitano sarà Cristante”

Paulo Fonseca in un’intervista al sito dell’UEFA rilascia alcune dichiarazioni sulla sua filosofia da allenatore

Intervistato da Uefa.com, sito ufficiale del massimo organo calcistico d’Europa, Paulo Fonseca parla della sua filosofia di allenatore, dichiarando i suoi tre principi fondamentali per allenare. Ecco una parte dell’intervista:

“Passione, disciplina e ambizione. Per cominciare, penso che dovremmo avere una passione per tutto ciò che facciamo e dobbiamo trasmettere quella passione per avere successo. Sono appassionato di quello che faccio. Sono appassionato del mio lavoro. Ovviamente, questo è uno dei principi che penso dovrebbero essere instillati nella squadra. Se non siamo appassionati o entusiasti di ciò che facciamo, ovviamente, tutto il resto sarà molto più difficile”.

“Poi c’è la questione della disciplina. Questo è fondamentale per il nostro lavoro. Abbi disciplina in ciò che facciamo, in ciò che trasmettiamo agli altri e nella formazione di un’identità all’interno della squadra. La disciplina è qualcosa a cui non possiamo rinunciare. Avere una squadra disciplinata è la chiave per creare un’identità che è qualcosa che noi, come allenatori, cerchiamo”.

“Poi c’è l’ambizione. È importante trasmettere l’ambizione ai giocatori e alla squadra nel suo insieme. Giochiamo per vincere. Dobbiamo essere senza paura. Dobbiamo essere fiduciosi nel nostro gioco. Sono tre principi che considero fondamentali per il successo di una squadra”.

Fonseca a Sky Sport

Com’è tornare qui? Che squadra è il Braga?
“È sempre speciale ritornare in questa casa dove sono stato molto felice, ho molti amici. Ovviamente ora sono avversario e quanto inizia la partita voglio vincere, ma è veramente speciale tornare qui. Il Braga è fortissimo, sta facendo un grandissimo campionato e ha vinto contro le squadre più forti. Ha fatto una buona prima fase di Europa League, ha un buon allenatore e un’identità. Domani sarà difficile”.

Qual è l’obiettivo della Roma in Europa League?
“Come ho sempre detto, pensiamo di partita in partita. Ora abbiamo il Braga, è importante pensare solo a queste due partite”.

Dzeko tornerà titolare? È tutto risolto? Chi sarà il titolare?
“Dzeko tornerà a giocare e il capitano sarà Bryan Cristante”.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra