Resta in contatto

Mimmo Ferretti

Roma-Shakhtar Donetsk 3-0, la Roma made in Italy è 3 volte bella. Le pagelle di Mimmo Ferretti

Serata magica per i giallorossi che ipotecano il passaggio del turno

PAU LOPEZ  7+

Reattivo e determinante su Junior Moraes, nel primo tempo. In avvio di ripresa salva su Tetè, poi è reattivo e decisivo ancora su Junior Moares. Clean sheet d’autore. Quando deve esserci, c’è.

MANCINI  8

Ruvido, tosto, efficace nella marcatura di Taison. Quando scivola su Junior Moares, ci pensa Pau Lopez. Sua la terza rete della Roma con il solito colpo di testa. Un valore in più. Tanta, tanta roba… Complimenti.

CRISTANTE  7

Intoccabile, Bryan. Fonseca  non ci rinuncia mai, anche a costo di spedire in panchina Smalling. E’ il regista basso della squadra, oltre che il difensore più centrale dei centrali. Uscito Diawara, va in mezzo al campo.

KUMBULLA  7

Si piazza sul centro sinistra e mostra buona padronanza, anche fisica, del ruolo. Solido.

KARSDORP  7

Spinge poco, gioca di tattica, cerca di non sbagliare mai il tempo dell’intervento. Alla fine, ha ragione lui. Bene.

VILLAR 6,5

La strategia di gara scelta da Fonseca lo porta spesso, in avvio, a un ruolo apparentemente marginale, a centrocampo. Va a pochi millimetri dal gol con un colpo di…anca. Palla a terra, è uno spettacolo.

DIAWARA  6,5

Si vede poco, ma si fa sentire centralmente nella fase di non possesso. Prestazione tattica. E di sostanza.

SPINAZZOLA  7

Affonda appena può, ma non si dimentica di difendere. Una garanzia, lì a sinistra, in entrambe le fasi. Splendido un suo assist (non sfruttato) per Borja Mayoral.

PEDRO  6,5

Suo l’assist per la rete di Pellegrini. Grosso lavoro in fase di copertura, lì dalla parte di Spinazzola. Fatica a reggere il peso del ruolo, Fonseca lo richiama, i due discutono e lo spagnolo viene richiamato in panchina

PELLEGRINI  8

Tenta sistematicamente di allungare la squadra a destra poi, partendo proprio da destra, taglia il campo e con l’esterno destro supera di classe Trubin per il vantaggio giallorosso. Mette (invano) El Sha in condizione di far gol a occhi chiusi. E in più (con Mancini) guida psicologicamente la squadra. 

MKHITARYAN  SV

L’armeno parte da centravanti, con Borja Mayoral e Dzeko in panchina. Dopo mezzora, e un gol sbagliato (pallonetto alto da lontano, ma a porta vuota), va in panchina (infortunato) per far spazio allo spagnolo.

BORJA MAYORAL  6

Rileva a freddo Micki. Lento quando dovrebbe sfruttare un assist di Spinazzola, nella ripresa. Dà una mano, a modo suo. Tipo innescare El Sha che va a fare gol.

EL SHAARAWY  7+

Rileva Pedro: prima si pappa un gol (assist di Pellegrini), poi firma la rete del raddoppio romanista con una mezza magia. E tanti recuperi difensivi. Bentornato.

CARLES PEREZ SV

Per Pellegrini dopo la terza rete della Roma.

BRUNO PERES  SV

Al posto di Spinazzola, sul 3-0.

IBANEZ SV

Per Diawara, nella parte finale della gara.

FONSECA 7,5

Azzecca tattica e uomini. Vittoria netta. Meritata. Settimo successo europeo in 9 gare.

 

9 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
9 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
26 giorni fa

E stata perfetta la Roma contro shakhtar Donetsk ,e tu Mimmo Ferretti sei un grande uomo e professionista ❤️💛😉👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
29 giorni fa

👍

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Una Roma magnifica

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

per me l’unico voto che non mi è piaciuto e quello dato a Pedro in quanto secondo me meritava un 4 non essendo mai stato il giocatore che ha vinto in tutte le altre squadre che è stato ma forse da noi ha mandato suo fratello

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Ottimo lavoro,condivido le pagelle,FORZA MAGICA ROMA

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Dajeeee… Mimmo.

Alfiomatt
Alfiomatt
30 giorni fa

Roma davvero bella, per gli occhi e per il cuore. Un’orchestra guidata alla perfezione dal “maestro” Fonseca in un Olimpico ancora vuoto purtroppo. Allo Shaktar (squadra tosta e di esperienza) nn è stato consentito di mettere insieme delle idee pericolose ed il risultato ci consentirà di affrontare il ritorno con più calma… mi aspetto comunque un ritorno di grande sostanza e qualità a Kiev da parte degli ucraini.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

MAGGICA ROMA e GRANDE MIMMO FERRETTI.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
30 giorni fa

Che Roma!

Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Grande Principe. Anche se alcuni ignoranti non hanno capito sei stato un grande capitano"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Magara!!!!"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande uomo, grande calciatore, spero veramente di conoscerlo un giorno per ringraziarlo. Grazie di tutto capitano 💛❤️"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Nostalgia assoluta per quello che ha fatto per la società, per la squadra ed anche, per me soprattutto, per noi tifosi, ci ha insegnato molto. Non..."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Agostino DIBBBA il capitano di quando ero bambino..il primo capitano che ho visto allo stadio !!forse per questo ho un ricordo speciale!!!assurdo come..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Mimmo Ferretti