Resta in contatto

Rassegna Stampa

Lotito e Cairo alleati per bloccare le retrocessioni

Sono dalla stessa parte per modificare il format del campionato Primavera per salvare Lazio e Torino

Da anni si danno battaglia in Federazione, giovedì si sono scontrati al Collegio di Garanzia del Coni per Lazio-Torio, che alla fine si giocherà domani. Ma Lotito e Cairo, scrive La Repubblica, saranno alleati nel Consiglio federale di oggi per “una riforma che potrebbe permettere a entrambi di evitare l’onta di una retrocessione”. Ovvero, quella del campionato di Primavera.

Il testo prevede la modifica del campionato Primavera 1, portando il format dalle attuali 16 squadre a 18. E lo farebbe già dalla prossima stagione, se dovesse essere deciso entro il 30 giugno. La formula attuale, prevede la retrocessione delle ultime due in classifica e lo spareggio tra terzultima e quartultima. Con la riforma, verrebbe retrocesso solo l’Ascoli, ultimo in classifica: mentre Lazio e Torino, penultime, sarebbero salve. Si legge su La Repubblica.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
Inline Feedbacks
View all comments
Mario
Mario
1 mese fa

Vergogna!!!

Advertisement

Amelia: “Tornare a Roma con Mourinho? No, continuerò ad allenare”

Ultimo commento: "Caro Amelia hai dimenticato di ricordare che in quella squadra c'erano 14 titolari e 13 erano campioni ai quali 7 undicesimi della squadra odierna non..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti non è solo il capitano ma è la leggenda Roma. Totti è la Roma e la Roma è Totti."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Su via di capitani la Roma ne ha avuti molti romani e romanisti. Hai già dimenticato Totti?"

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Uno dei più forti giocatori inzieme a de rossi e totti, usciti dal vivaio Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Con lui, tutti i sogni, sono diventati realtà e io li ho vissuti..."
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa