Resta in contatto

Rassegna Stampa

Gol e maturità. Zalewski conquista lo Special One

Zalewski

Mou stregato dal giovane talento giallorosso

Roma ha rappresentato la possibilità di costruirsi una seconda vita, per la famiglia Zalewski, ma mai Krzysztof ed Ewa avrebbero immaginato che, trentadue anni dopo il loro arrivo da immigrati polacchi in Italia, nel 1989 — fuggiti dal loro paese per evitare che l’uomo fosse costretto a prestare servizio militare per il partito comunista — il loro figlio maschio, Nicola, sarebbe diventato il giovane calciatore preferito dall’allenatore della Roma. Finendo sotto i riflettori grazie al gol-vittoria contro la Triestina.

Mourinho ritiene infatti il trequartista — capace di adattarsi anche da esterno — il “Primavera” più pronto, restando colpito, dopo poche ore di lavoro a Trigoria, dalla qualità e dalla personalità del ragazzo, scovato da Bruno Conti quando giocava giovanissimo allo Zagarolo. Ma Zalewski — nato nel gennaio del 2002 a Tivoli, e cresciuto calcisticamente a Poli, cittadina in cui ancora risiede con la sorella maggiore, Jessica, e i genitori — ha da sempre il sogno di sfondare nel calcio, possibilmente in quella Roma che è da sempre la sua squadra del cuore. Lo scrive “La Repubblica”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa