Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Non è certo un trofeo minore: vincerlo vale 30 milioni

Ecco quanto si guadagna nel vincere la Conference League

Un potenziale tesoretto da trenta milioni di euro. Molto dipenderà dal market pool e dalla variabile legata agli eventuali incassi, ma quel che è certo è che se la Roma dovesse arrivare fino in fondo alla Conference League porterebbe a casa un bel gruzzoletto. Se la Roma stasera dovesse qualificarsi incasserebbe di diritto 2,94 milioni come premio per l’accesso ai gironi. Dove giocherebbe sei partite: 500mila euro a vittoria e 166mila per il pareggio. In più un bonus finale di 650mila euro per la vittoria del girone e di 325mila per il secondo posto.

Poi c’è il ranking storico, che porterà nelle casse giallorosse un milione e 335mila euro. A questa cifra va aggiunta la quota del market pool: 23,5 milioni di euro da dividere in base alle federazioni partecipanti ed all’avanzamento delle squadre. Infine gli incassi: considerando però che le gara casalinghe potrebbero essere 9 (più la finale), è facile pensare che arrivando in fondo potrebbero arrivare 6-7 milioni. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa