Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Genoa-Roma, aggredito e rapinato un tifoso della Roma: arrestati due ultrà rossoblu

Brutto episodio nel post gara del Ferraris

Hanno aggredito e rapinato un tifoso della Roma subito dopo la partita al Ferraris contro il Genoa. La polizia ha arrestato gli autori, due ultrà genovesi di 29 e 49 anni. Gli investigatori della Digos sono arrivati agli autori dopo aver controllato le immagini delle telecamere di videosorveglianza di un bar di piazza Rossetti.

L’aggressione risale allo scorso 21 novembre ed è avvenuta in piazzale Kennedy, lo spiazzo adibito a posteggio pullman per i tifosi della squadra ospite. Il tifoso giallorosso è stato prima strattonato e poi, dopo aver ricevuto calci e pugni, è stato derubato. La vittima ha descritto i suoi aggressori che nel frattempo si erano mescolati ad altri ultras in un bar. Per evitare tafferugli gli agenti non sono intervenuti subito ma hanno acquisito le immagini ricostruendo quanto successo. I due, che erano già sottoposti a Daspo, sono così stati arrestati. Lo riferisce l’ANSA.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News