Sito appartenente al Network

Mourinho: “Llorente titolare? Potremmo giocare con due difensori. I tifosi ci danno un’energia extra”

Le parole dello Special-One a Sky Sport

A seguito della conferenza stampa, José Mourinho ha rilasciato delle dichiarazioni a Sky Sport. Di seguito le sue parole.

Vorrei partire dalla sua esperienza internazionale. Può avere un impatto forte su domani?
“Per la mia esperienza, non cambia nulla. Per i giocatori, potrebbe cambiare qualcosa. Abbiamo gente con esperienza, alcuni con meno. Aver giocato lo scorso anno la Conference, essendo arrivati in finale, porta sostanza a questa idea. È importante sapere che ci sono due gare da giocare. A questo livello è molto difficile definire tutto dopo una gara, sicuro si definirà tutto dopo il ritorno. Dovremo gestire bene questa emozione”.

Che dimensione occupa la Real Sociedad?
“Sono quarti in un campionato dove i primi tre hanno un potenziale economico totalmente diverso. La Real Sociedad, avendo meno, fa paradossalmente di più. Ha un settore giovanile importante, ha giocatori tecnici. L’allenatore è nato lì, ha giocato e allenato lì. Lì la tecnica individuale è molto importante, così come il gioco palleggiato. È una squadra ottima. Non è facile trovare punti deboli in loro, è difficile trovare debolezze”.

Come giudica la crescita della Roma all’Olimpico?
“Difficile dirlo. Il lavoro non cambia. L’organizzazione non ci manca. Abbiamo un gioco che si basa sull’organizzazione, un ‘organizzazione per nascondere i nostri problemi e per esaltare i punti di forza. È merito dei ragazzi, oltre all’empatia con uno stadio anche nei momenti difficili. Non è che vinciamo sempre in casa però creare empatia con i tifosi ci dà energia extra importante”.

Giocano Kumbulla o Llorente? Belotti o Abraham?
“Magari giochiamo con due centrali, così facciamo giocare Abraham e Belotti insieme”.

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico della Roma nel post Torino si gode il ritorno del difensore: "Lo stavamo...
Il tecnico giallorosso: "Mi piace vincere le partite così, ma ovviamente la dovevamo uccidere prima...
L'argentino nel post Roma-Torino: "Abbraccio con De Rossi? Era un momento difficile della partita. Il...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...