Resta in contatto

Prima Squadra

Abraham: “Nel primo tempo mancanza di mentalità. Mi piace giocare con Zaniolo, lui mi capisce”

Le parole del centravanti giallorosso

Tammy Abraham ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la vittoria contro il Lecce in Coppa Italia. Ecco le sue parole:

Perchè questa differenza tra primo e secondo tempo?

“Nel primo tempo c’è stata una mancanza di mentalità, il mister ci aveva messo in guardia. Noi non eravamo pronti. Nella ripresa grazie a Zaniolo, Mkhitaryan, Vina. Alcuni giorni hai questo tipo di partite”.

Hai già segnato 15 gol, vuoi farne altri?

“Voglio di più. Gioco in un ottima squadra, voglio aiutare con il maggior numero di gol e assist”.

In quale posizione preferisci giocare?

“Giocare con Zaniolo è sempre bello per me, è davvero forte. Mi piace giocare con lui, mi capisce, mi apre gli spazi. Posso giocare in diversi moduli, gioco dove il mister mi dice”.

Quanto è stato importante parlare con Mourinho durante la trattativa e cosa ti ha detto per scegliere la Roma?

“Certo. Josè è una grande occasione per me. È stato decisivo. Mi disse: “Tu vuoi goderti la pioggia o il sole?” Per me è davvero un piacere, un grande onore. È un vincente, anche io lo sono. Spero di vincere dei titoli, a partire da questo torneo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra