Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Per il futuro in difesa seguiti Senesi e Medina

I due argentini possibili obiettivi per la Roma del prossimo anno. Costano entrambi meno di 10 milioni. Monitorato anche Bremer in caso di cessione di Ibanez

Pinto sta ovviamente lavorando anche con un occhio alla prossima sessione estiva. Sapendo che una delle priorità, sarà quella di mettere a disposizione di Mou un altro centrale difensivo. L’identikit preferibilmente deve essere quello di un giocatore giovane e di prospettiva sia tecnica che economica.

Sul taccuino di Pinto ci sono i nomi di due argentini: Facundo Medina e Marcos Senesi. Del primo, il direttore sportivo romanista ne ha parlato lunedì scorso a Milano con il procuratore del ragazzo. Ha un contratto in scadenza nel giugno del 2024 con il River Plate e la sua quotazione oscilla tra gli otto e i dieci milioni.

Il secondo, Senesi, ha ventiquattro anni, è stato acquistato dal Feyenoord nell’estate del 2019 per sette milioni di euro. Cifra che potrebbe bastare per acquistarlo, dato che a giugno il suo contratto con il club olandese entrerà nell’ultimo anno. Oltre ai due argentini, soprattutto se dovesse partire Ibanez, la Roma è intenzionata, l’estate prossima, a fare un tentativo per Bremer del Torino. Lo riporta Il Romanista.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Calciomercato