Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Felix, ricordi la doppietta a Marassi?

All’andata fu decisivo il giovane giallorosso

Felix, ricordi Marassi? All’andata (meno di tre mesi fa, era il 21 novembre), il giovane attaccante risolse la partita con il Genoa con una doppietta. Sono quelli gli unici due gol segnati in Serie A, che gli valsero la promozione in pianta stabile in prima squadra.

Sabato però potrebbe partire dalla panchina, perché il ritorno al modulo con le due punte lo penalizza. Ma proprio in queste ore Felix è stato inserito nella lista Uefa e numericamente prenderà il posto di Borja Mayoral, ceduto a gennaio al Getafe.

Felix ha un feeling particolare con Mourinho, che è corso ad abbracciare dopo la prima rete in Serie A. Ha detto no alla Nazionale del Ghana per crescere nella Roma, per imparare alla corte dello Special One. Afena-Gyan si è fatto apprezzare a Trigoria per i comportamenti dentro e fuori dal campo e per la maturità che sta dimostrando nonostante la giovane età. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa