Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Tammy e Nico, gol da gemelli

La Roma vince con spirito di sacrificio, ora la Champions non è così lontana

La Roma fa festa anche al ritorno contro l’Atalanta e la raggiunge al quinto posto in classifica, con vista in zona Champions, dove la Juventus è lontana solo tre punti. La squadra di Gasperini ha ancora una partita da recuperare, ma la flessione è evidente: tre sconfitte negli ultimi cinque turni. Le assenze non possono essere la giustificazione.

L’uomo partita è stato ancora Tammy Abraham, che a Bergamo aveva realizzato una doppietta. Il gol dell’inglese è stato capitalizzato dalla squadra con una prestazione di grande sacrificio. La Roma si è difesa con ordine per tutto il secondo tempo, pronta a ripartire in contropiede. Avrebbe meritato anche il raddoppio, se non avesse sbagliato tanto, quando l’Atalanta ha concesso ampi spazi.

La squadra di Gasperini ha esercitato il 65 per cento di possesso palla, ma la manovra è stata lenta, raramente Rui Patricio è stato impegnato, nel secondo tempo è stato pronto su FreulerMourinho non è neppure andato in tribuna, ha scontato la seconda giornata di squalifica seguendo la partita da una tv di una sala interna. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa