Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Ecco Cristante il mourinhano: una garanzia

Stagione convincente per il centrocampista ex Atalanta

Dopo la partita contro il Bodo, Cristante ha messo un attimo da parte il suo proverbiale equilibrio: “So che sto facendo ottime partite. Siamo forti e meritiamo rispetto”. Che il centrocampista fosse un leader dello spogliatoio si sapeva già, ma tutti all’esterno l’hanno sempre considerato un punto di riferimento “silenzioso”. A vederlo giocare Cristante appare davvero il più “mourinhano” dei romanisti. Lo Special One non lo toglie mai e lui risponde ogni volta presente. Lo elogiò anche Daniele De Rossi e tutti gli allenatore passati per Roma hanno avuto grande stima del ragazzo. Da non dimenticare il ct Mancini che l’ha fatto giocare in 6 delle 7 partite dell’Europeo.

Complessivamente ha saltato soltanto 4 incontri: 3 a causa del Covid e uno per squalifica. Poi Cristante è il primo giocatore della Roma per quantità di passaggi effettuati, contrasti vinti, duelli aerei vinti e tackle. All’appello forse manca qualche gol, ma non è più il trequartista che la Roma pensava di aver acquistato nel 2018. Oggi è un mediano tuttofare, più difensivo che offensivo. Lo scrive Il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa