Resta in contatto

Rassegna Stampa

Zaniolo-Dybala, che intrigo

La Roma studia una possibile cessione di Zaniolo in Premier. Dybala mai stato un obiettivo per i giallorossi, ma ancora non è detta l’ultima parola

Il mercato è un gioco a incastri. Fino a che non viene sistemato un tassello, il successivo resta fuori. Ed è proprio quello che sta accadendo a Nicolò Zaniolo, costretto ad aspettare – insieme alla Roma – le mosse degli altri. Ma tutto quello che sembrava praticamente certo fino a qualche giorno fa potrebbe cambiare. Perché i tasselli, di tanto intanto, saltano.

La vera novità che potrebbe mischiare tutti i tasselli, però, è un’altra: l’Inter non sembra più così convinta di ingaggiare Dybala oltre a Lukaku. Inzaghi, che in difesa può contare sull’arrivo quasi certo di Bremer al posto del partente Skriniar, gioca con due punte: si ritrova al momento in rosa il centravanti belga di ritorno più Lautaro, Dzeko, Correa e Sanchez e sulla trequarti vedrà aggiungersi Mkhitaryan a Calhanoglu. Quindi per la “Joya” potrebbe non esserci spazio e la trattativa che sembrava chiusa invece non lo è.

Lo stallo tra Inter e Dybala è arrivato alle orecchie di tutte le altre, con il Milan che è pronto a inserirsi. L’argentino diventa così uno degli obiettivi in attacco alternativa a Zaniolo, che riscuote parecchi consensi nel club rossonero.

Il Milan ha fatto sapere alla Roma di valutare il ragazzo non più di 35 milioni più bonus, all’altro lato Tiago Pinto ha fatto pervenire ai colleghi milanisti la richiesta: 62.5 milioni. Se Dybala alla fine andrà alla corte di Pioli, per Zaniolo ogni discorso si chiuderebbe. E in Italia, dove il numero 22 giallorosso vorrebbe continuare a giocare, resterebbe solo la Juventus, ancor meno disposta, però, a venire incontro alle richieste della Roma e molto avanti nei dialoghi per Di Maria.

Ecco perché Pinto sta cercando acquirenti in Premier League che possano alzare la posta. Mourinho, intanto, pensa da settimane al sostituto di Zaniolo. Prenderebbe volentieri Guedes che non è però il primo della lista. Dybala non è stato finora un obiettivo dei giallorossi, da capire se possa diventarlo qualora si ritrovasse senza offerte: uno scenario che oggi non esiste, domani chissà, in un mercato degli svincolati di lusso fanno più fatica di prima a trovare contratti d’oro. Intanto oggi si può chiudere la trattativa per il turco Celik a circa 7 milioni. Lo scrive “Il Tempo“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa