Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Frattesi e cessioni: settimana decisiva. Pinto attende il via libera dei Friedkin

Le manovre del gm giallorosso

Ora tocca alla proprietà. Il gm Tiago Pinto a breve dovrà confrontarsi con i Friedkin per capire il margine operativo per chiudere diverse situazioni. Ad esempio, c’è la situazione Frattesi che attende. Il giocatore preme per andare alla Roma, che vanta lo sconto del 30% dovuto alla clausola sulla rivendita. I giallorossi, però, non vogliono pagare più di una quindicina di milioni, inserendo nella trattativa il baby Volpato, da valutare circa 3 milioni. Per chiudere, però, occorre l’ok dei Friedkin anche sulle cessioni.

Di sicuro Pinto relazionerà sulla questione Zaniolo, così come sulle offerte che arrivano per Veretout, Kluivert, Villar e Diawara, con cui occorrerà fare cassa. I primi due hanno mercato in Francia, con l’olandese che piace anche al West Ham, ma nessuno al momento arriva a pagare i 15 milioni richiesti. Discorso diverso per gli altri due: lo spagnolo piace alla Samp, in Spagna e Turchia, ma si arriva al massimo a 6-7 milioni. Discorso analogo per Diawara, complicato anche dall’alto ingaggio. Perez potrebbe essere inserito nella trattativa per Ramos del Benfica. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa