Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

In difesa torna di moda Zagadou

Le ultime sul difensore

Il nome che in queste ore sta tornando d’attualità è quello di Zagadou, anche lui svincolato, ex Borussia Dortmund. Un predestinato a detta di tutti con qualità fuori dal normale, bloccato dai continui infortuni che ne hanno minato l’ascesa.

Il club tedesco ha scelto di non rinnovargli il contratto proprio per questo. Basti pensare che negli ultimi anni ha saltato oltre 80 partite per infortunio .L’aspetto positivo è che arriverebbe senza la pretesa di essere titolare, aspetto che consentirebbe a tecnico e staff di lavorarci con più calma.

In alternativa piace Senesi, ma il Feyenoord sembra averlo promesso al West Ham. Piace anche Ndicka ma l’Eintracht chiede 20 milioni. Troppi. In Inghilterra danno per fatto l’affare Bailly dello United (prestito con diritto di riscatto a 7 milioni), ma a Trigoria smentiscono. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa