Resta in contatto

Prima Squadra

Bove: “Era importantissimo vincere. Dobbiamo continuare così”

Il centrocampista giallorosso: “Cerco di prendere quanto più possibili dai compagni più grandi e di sfruttare ogni minuto che gioco. Ringrazio il mister per le opportunità”

Edoardo Bove ha commentato la vittoria contro l’Helsinki ai canali del club: “Oggi era importantissimo vincere perché dovevamo dare un segnale dopo la sconfitta con il Ludogorets. Volevamo dare un segnale e ci siamo rimessi in carreggiata. Dobbiamo continuare così”.

Stai avendo sempre più spazio.
“Sono molto contento. Cerco di prendere quanto più possibili dai compagni più grandi e di sfruttare ogni minuto che gioco. Ringrazio il mister per le opportunità che mi sta dando e spero di poter continuare così. Voglio aiutare i compagni”.

È importante che tutti si facciano trovare pronti quando chiamati in causa.
“Abbiamo tantissime partite ed è normale ci siano rotazioni. Ci sentiamo tutti parte integrante del gruppo e c’è un bellissimo clima all’interno della squadra”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra