Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Coric dimentica pistola in hotel, scatta l’allarme. Ma era finta

L’episodio risale allo scorso settembre

“Nella stanza 1104 c’è una pistola. Chiamate la polizia!”. Inizia così la bizzarra vicenda che ha visto coinvolto Ante Coric, l’ex gioiellino acquistato dalla Roma nell’estate del 2019.  I fatti risalgono allo scorso 24 settembre. La Volante 16 del commissariato Monteverde viene inviata all’hotel Lifestyle, in seguito alla segnalazione di una presunta arma da fuoco rinvenuta nella camera di un cliente che – dopo i dovuti accertamenti – risulterà in uso a Coric e a un suo amico (check in effettuato dall’ex Dinamo Zagabria il 21 settembre).

Dopo una rapida verifica da parte degli agenti, quella che sembrava essere a tutti gli effetti una Beretta APX si è rivelata soltanto una fedele riproduzione. Lo scrive gazzetta.it.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa