Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il Messaggero, “Dzeko con il Sassuolo si riprende l’attacco della Roma”

 Dzeko in campo a Torino, una decina di minuti appena, ed è già qualcosa

Qualcosa a cui aggrapparsi in vista del futuro, per risolvere l’insostenibile leggerezza dell’attacco. Edin non è quello dello scorso anno, in campionato è fermo a due gol e in Champions ne ha realizzati cinque, ma chi lo ha sostituito da Udine – 24 novembre – in poi (ha saltato Real Madrid, Inter, Plzen, Cagliari, Genoa), non ha fatto meglio, pur essendo semplice. Schick non ha dato cenni di risveglio, siamo fermi al gol contro la Sampdoria, quando ancora Dzeko era a disposizione. Patrik ha collezionato undici presenze in campionato e cinque in Champions, minuti totali 865, gol uno, quello con la Sampdoria. Tiri in porta ridotti al minimo, mai pericoloso veramente. Mai accesso come ci si aspetterebbe. La squadra non lo agevola, questo va detto, ma da parte sua nessuno spunto, nemmeno iniziative individuali. Si rimpiange Dzeko anche se non parliamo del calciatore dai numeri dello scorso anno. Se Schick non funziona, gli altri non vanno meglio.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa