Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il Messaggero, “Champions obiettivo vitale”

Il quarto posto è un obiettivo vitale per il club e per l’allenatore, non è più così distante. Due punti dalla Lazio, quarta, uno dal Milan, quinta. La Roma è sesta e non è un bell’andare, ma è lì. Di Francesco «è ancora là eh già» e se lo merita, perché ha superato la burrasca con il carattere e con la tigna. Ha recuperato giocatori importanti, ha coltivato giovani interessanti e ora comincia a raccoglierne i frutti. «Peccato doversi fermare», ha detto Eusebio dopo la vittoria di Parma. Sì, perché saremmo tutti stati curiosi di vedere subito l’effetto che fa. Sul mercato la squadra sarà migliorata dietro e a metà campo: Marcano andrà via quasi sicuramente, stessa sorte dovrebbe toccare – e non sarà facile – a Pastore, perso tra i tanti infortuni e i due colpi di tacco consecutivi di inizio stagione. Via Karsdorp e si cercano sostituti per il centrocampo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa