Resta in contatto

Roma in campo

Roma-Milan 1-1 (26′ Piatek, 46′ Zaniolo): i giallorossi non vanno oltre al pareggio (DIRETTA/GALLERY)

I giallorossi recuperano in rimonta i rossoneri: al gol di Piatek nel primo tempo, risponde Zaniolo

La Roma non va oltre il pareggio per 1-1 contro il Milan, in una partita che poteva essere decisiva per il cammino in zona Champions della Roma. I giallorossi partono male, andando sotto al 26′ dopo il gol di Piatek. Nel secondo tempo la Roma trova subito il pareggio, grazie alla rete di Nicolò Zaniolo. Non cambia dunque la classifica, con la Roma ad un punto dai rossoneri a quota 36.

ECCO LA GALLERY DELLA PARTITA

RIVIVI LA CRONACA DEL MATCH

LE FORMAZIONI UFFICIALI

AS ROMA (4-2-3-1): Olsen; Karsdorp, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini, De Rossi (C); Schick, Zaniolo, Florenzi; Dzeko.
A disposizione: Mirante, Fuzato, Marcano, Santon, Coric, Pastore, Riccardi, Cangiano, El Shaarawy, Kluivert.
Allenatore: Eusebio Di Francesco.
Indisponibili: Jesus, Perotti, Under.
Squalificati: Cristante, Nzonzi.
Diffidati: Fazio, Pellegrini.

AC MILAN (4-3-3): G.Donnarumma; Calabria, Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetà; Suso, Piatek, Calhanoglu.
A disposizione: A.Donnarumma, Plizzari, Abate, Conti, Laxalt, Bertolacci, Mauri, Montolivo, Borini, Cutrone, Castillejo.
Allenatore: Gennaro Gattuso.
Indisponibili: Caldara, Reina, Biglia, Bonaventura, Zapata.
Squalificati: -.
Diffidati: -.

Arbitro: Maresca (Napoli)
Assistenti: Carbone e Lo Cicero
IV Uomo: Abbattista
Var: Calvarese
Avara: Di Liberatore

PREPARTITA

20:44 – La bellissima scenografia della curva Sud per Antonio De Falchi

20:10 – Fischi e cori contro tutti i giocatori, sopratutto verso Kolarov; unici “risparmiati” De Rossi e Zaniolo

20:05 – La Curva Sud sta ultimando i preparativi per l’omaggio a De Falchi

19:55 –  La squadra è scesa in campo per iniziare il riscaldamento. La Curva Sud ha accolto i giocatori con una bordata di fischi

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma in campo