Resta in contatto

Stadio della Roma

Stadio della Roma, Sanvitto: “I cittadini e i tifosi sono stati ingannati da più amministrazioni”

Il presidente del Tavolo della Libera Urbanistica: “La Raggi è una povera donna a cui vengono imposte delle cose e senza alcuna autonomia. Gli è stato imposto Lanzalone”

Ai microfoni dell’emittente radiofonica Centro Suono Sport, ha parlato Francesco Sanvitto, presidente del Tavolo della Libera Urbanistica: “Le denunce non le ho fatte io, ma le ho fatte perché rappresento l’associazione Tavolo della Libera Urbanistica. Siamo stati costretti a farlo, dopo anni che abbiamo cercato il dialogo per capire. Spero che Comune e Regione si prendano una pausa e facciano una riflessione sullo stadio. Il problema non è lo stadio, ma il modo in cui si è deciso di farlo: non ottemperando alle norme del paese e della città. Questo modo di fare è un danno anche ai cittadini che ci tengono di più, come gli sportivi. Non si possono fare le cose nei tempi rapidi e corretti. E’ legittimo che una squadra costruisca il suo stadio, ma il modo di approcciare il problema è sbagliato”.

“Quando si fanno gli stadi sui terreni di proprietà e il comune chiede strutture in più che la legge sugli stadi permette di finanziare con un contributo straordinario. I problemi dello stadio nascono dall’approvazione fatta dalla Giunta Marino. Si sono mescolate le carte e ci si dimentica del vero problema. Esistono due progetti, il progetto A e il progetto B. Il progetto A rispetta le norme. Il progetto B non è più invece un progetto per un impianto sportivo, ma la vera e propria variante del piano regolatore. Mettendoli insieme si confondono le acque e si vizia la procedura. Eurnova ha presentato una variante generale del piano regolatore. Ora c’è un progetto edilizio che non può essere approvato senza variante”.

“La Raggi è una povera donna a cui vengono imposte delle cose e senza alcuna autonomia. Gli è stato imposto Lanzalone. Giampaoletti è stato messo lì da Lanzalone ed è ancora al suo posto. Il ponte di Traiano? Ci sono tante domande. Come è stata fatta la valutazione senza il progetto definitivo? E’ il sistema che è corrotto, che non funziona. I cittadini e i tifosi sono stati ingannati da più amministrazioni”.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
3 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ogni giorno esce uno novo pensassero a lavora’

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ora che ha avuto i suoi 5minuti di notorietà può rientrare nelle fogne! ?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Avanti un altro……

Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Stadio della Roma