Resta in contatto

Edicola

L’Edicola, offerti 9,5 milioni annui a Conte. La Roma attende Cragno all’Olimpico

Tutta la rassegna stampa in un click

IL MESSAGGERO – Oggi Kostas Manolas tornerà ad allenarsi con il gruppo ma il tecnico giallorosso, Claudio Ranieri, solo sabato mattina deciderà se schierarlo titolare contro il Cagliari, o meno. I sardi arrivano all’Olimpico, e insieme a loro arrivano Luca Pellegrini, ex terzino giallorosso, e Alessio Cragno. Il numero 1 rossoblù  è attualmente in pole per avvicendare Olsen.
In casa Toro, Gianluca Petrachi risponde a quanto detto dal suo presidente, Urbaino Cairo, sul fatto di lasciare Torino per la Roma. Il ds granata ha risposto: «Dopo dieci anni di rapporto professionale con il Torino, non credo sia giusto mettere in discussione la mia lealtà e la mia professionalità. Trovo quindi ingiuste le dichiarazioni del presidente Cairo e avrei preferito un chiarimento di persona».
Capitolo Stadio: Pallotta rimane guardingo e ci va cauto sull’acquisto dei terreni di Parnasi.

LA GAZZETTA DELLO SPORT – Sabato all’Olimpico arriva il Cagliari. Manolas torna ad allenarsi con il gruppo e, a causa delle squalifiche a centrocampo, potrebbe scendere in campo una Roma a trazione anteriore con Schick, Ünder ed El Shaarawy dietro a Dzeko. Attesi 35 mila spettatori. Osservato speciale: Alessio Cragno.
Gianluca Petrachi risponde alle accuse di Cairo: il ds granata è sempre più vicino alla Roma. Se dovesse approdare nella Capitale una delle questioni da risolvere per il pugliese è quella dei rinnovi. Zaniolo, El Shaarawy e Under i più importanti.
Per quanto riguarda il mercato: in entrata pressing dei giallorossi per Tonali del Brescia. In uscita: Dzeko piace in al Lipsia e al Dortmund.

CORRIERE DELLA SERA – L’idea di Antonio Conte è di lasciare un segno indelebile in una piazza in cui non si vince da tantissimo tempo. Una di queste piazze potrebbe essere Roma. E’ proprio per questo che i giallorossi hanno offerto al tecnico pugliese un contratto triennale da 9,5 milioni a stagione.

CORRIERE DELLO SPORT – Contro il Cagliari, e non solo, Claudio Ranieri sembra aver messo da parte l’idea del doppio centravanti ed è proprio per questo che sabato punterà ancora al 4-2-3-1 con Edin Dzeko favorito. Ad assistere alla sfida, all’Olimpico, sono attesi, come nella media, 35 mila spettatori.
Sabato i giallorossi vedranno all’opera Alessio Cragno, profilo numero 1 per sostituire il deludente Olsen la prossima stagione.
Chi molto probabilmente dovrà salutare Trigoria è Kostas Manolas: la Juventus, infatti, è pronta a pagare la clausola di 36 milioni per portare a Torino il miglior difensore giallorosso.
La Roma è in pressing su Antonio Conte che si è mostrato interessato ma non ha dato per il momento nessuna risposta. Pronto un contratto da 9,5 milioni a stagione.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Edicola