Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Paul Put (ex CT Guinea): “Diawara ha bisogno di qualcuno che lo valorizzi. E’ simile a Kanté”

Il CT che lo ha guidato in Coppa d’Africa: “Ha una grande intelligenza tattica

Paul Put, ex CT della Guinea in carica durante la Coppa d’Africa in corso in Egitto, ha parlato ai microfoni di Tele Radio Stereo di Amadou Diawara, centrocampista acquistato dalla Roma:

Diawara è un nuovo giocatore della Roma: come ha giocato in Coppa d’Africa?
“Amadou è un giocatore molto giovane, veniva da due stagioni in cui non ha giocato molto, ma ha una grande intelligenza tattica, una grande forza. Nelle ultime settimane aveva avuto dei problemi muscolari col Napoli e non era al top per la Coppa d’Africa, ma ha giocato una buon torneo”.

In quale posizione può giocare Amadou?
“È talmente intelligente che può essere impiegato in un centrocampo a due o a tre, da centrale o da intermedio”.

In cosa può migliorare?
“Nell’esperienza. Allo stesso tempo ha bisogno di un allenatore che sappia valorizzarlo e che creda in lui. Diawara, per caratteristiche, è simile a Kanté del Chelsea, è un centrocampista che sa giocare d’anticipo, sa far ripartire l’azione, sa andare all’attacco”.

Diawara ha il limite di non segnare molto: crede che potrà cambiare sotto questo aspetto?
“Il problema è la posizione in campo, ma è molto bravo nei calci piazzati e nei tiri dalla lunga distanza”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News