Resta in contatto

Amarcord

Amarcord, 22 agosto 2014. Pallotta dixit: “Lo stadio entro il 2016. Sono disposto a portare Totti in spalla per vederlo giocare”

Il presidente giallorosso, alla fine della riunione in cui fu raggiunto l’accordo per la costruzione del nuovo stadio: “I romani siano fieri della loro amministrazione”

Voglio che lo stadio sia pronto entro il 2016 e sono disposto anche a portare Totti in spalla pur di farlo andare in campo”. Così il presidente della Roma James Pallotta parlò ai giornalisti sul futuro del nuovo stadio giallorosso. Il numero uno di Trigoria si mostrò più che ottimista sui tempi di realizzazione del nuovo stadio della squadra giallorossa, superando anche le stime del sindaco Ignazio Marino che lo vedeva pronto entro il 2017.

“I romani siano orgogliosi della propria amministrazione”. Furono le parole del presidente Pallotta alla fine della riunione in cui venne raggiunto l’accordo per la costruzione del nuovo stadio. “Sara’ una zona di intrattenimento – ha commentato – per milioni di persone”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Amarcord